19 Novembre 2018

percorso: Home

Cos´è l´orienteering

E´ una CORSA CON ORIENTAMENTO nella quale bisogna trovare dei punti
di controllo chiamati LANTERNE, nel minor tempo possibile.
Come in qualsiasi corsa esiste un punto di partenza e uno di arrivo,
ma NON ESISTE UN PERCORSO PREDEFINITO.
Ogni concorrente ha una MAPPA che descrive il territorio di gara e dove sono
segnati il punto di partenza, i punti di controllo e un punto di arrivo.
Va da sé che riuscire ad interpretare una mappa è di fondamentale
importanza.
OBIETTIVI DIDATTICI
La corsa orientamento è uno sport nel quale bisogna correre, ma anche
ragionare e prendere decisioni
OBIETTIVI DIDATTICI:
1- sportivi (corsa),
2- cognitivi (lettura della mappa, orientamento nello spazio, calcolo delle
distanza, comprensione del concetto di scala...)
3- psicologici (stimolare l´autostima, l´autocontrollo, l´indipendenza del
bambino...)
METODO DI LAVORO
Lavoriamo con bambini da 8-9 anni in su.
Attraverso esercizi propedeutici alla comprensione del
concetto di mappa come rappresentazione della realtà.
Lavoriamo con percorsi a vista fatti con birilli e poi con percorsi
prove di orienteering vero e proprio in giardini di Firenze
che abbiamo negli anni mappato.

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata